La moda che uccide: il lutto nel periodo vittoriano

Scopri le date

Il lutto nell’epoca vittoriana è uno degli aspetti per noi oggi meno comprensibili e affascinanti dell’Ottocento: un preciso galateo stabiliva modalità e durata del lutto a seconda della vicinanza parentale del defunto.

Non solo rituali e comportamenti, ma anche abiti e gioielli che venivano composti in occasione di queste tristi eventi: parure creati addirittura con capelli del defunti, ma anche foto post mortem per conservarne sempre vivo il ricordo.

Una visita guidata al Cimitero Monumentale alla scoperta di alcune delle tombe più suggestive di fine Ottocento, passeggiando accompagnati da racconti di episodi di morti accidentali causate dall’utilizzo improprio di coloranti per tessuti, malattie per la sporcizia delle vesti, o veleni all’interno di cosmetici.

Vi parlerò anche di alcuni dei funerali più noti nella storia milanese come quello di Giuseppe Verdi, a cui partecipò l’intera cittadina, o tradizioni legate al culto dei morti contemporanee in altre regioni come la Sardegna o in tutto il mondo.

Di questi argomenti si è parlato anche nel libro Cosa Va di Moda al Monumentale? .

Vedi anche altra visita guidata a tema La moda al Cimitero Monumentale di Milano

Per informazioni su date, visite private o altro