Ciak… si gira! Milano e il cinema

“la nebbia c’è…ma non si vede!” recitano Totò e Peppino al loro arrivo alla Stazione Centrale, imbacuccati come cosacchi, nonostante il clima primaverile. Totò, Peppino e la… malafemmina è forse uno dei film più noti ambientati a Milano, ma lo sapevate che dalla fine dell’Ottocento a oggi Milano ha fatto da sfondo a più di 500 film? Una visita guidata inconsueta alla scoperta di Milano e il cinema, dai capolavori  come  Miracolo a Milano di Vittorio De Sica a Cronaca di un amore di Michelangelo Antonioni fino a Rocco e i suoi fratelli di Luchino Visconti fino a pellicole meno impegnate ma significativieper rappresentare un’epoca, quella della Milano da bene e dei suoi Paninari o diventati cult per intere generazioni come Il ragazzo di Campagna o Eccezzziunale…veramente!.

Scopri le date

Milano, per la sua atmosfera naive e la sua suggestiva vitalità è  stata infatti capace di offrire scenografie esclusive, specchio di un’Italia eclettica e passionale. È soprattutto dagli anni ’50 agli ’80 che Milano dimostra essere lo scenario adatto per parlare di un Paese in fermento e crescita, ma anche crisi politiche e momenti di tensione e agitazione a livello sociale.

Una passeggiata alla scoperta dei luoghi che hanno offerto scenari inconsueti a film comici, polizieschi o commedie romantiche, dagli anni ’50 alle ultime pellicole uscite nelle sale. Attraverso la visione di spezzoni di film e fermo immagine una visita guidata inedita e innovativa, la prima a Milano, per ripercorrere le trame di note pellicole cinematografiche e constatare con un confronto diretto i cambiamenti della città a partire dai film.

Perché Milano e il cinema hanno un legame solido e indissolubile!

Per informazioni su date, visite private o altro