Valeria Celsi

Mi chiamo Valeria Celsi e sono una trentenne milanese. Ho da sempre avuto un’innata passione per le stranezze e le leggende dei luoghi: fin da piccola mi divoravo libri su storie di fantasmi e l’antico Egitto con i suoi riti funerari era il mio interesse costante.

Nel 2011 la mia vita è cambiata: sono stata selezionata per effettuare l’anno di Servizio Civile al Cimitero Monumentale, luogo che, seppur all’inizio mi spaventasse, suscitava in me un’attrazione incredibile. Grazie a questa esperienza ho capito che diventare guida turistica era l’unico modo per continuare a mettere in pratica in miei studi universitari in Storia dell’arte. Ho aperto una pagina Facebook e un blog chiamata I percorsi d’arte funeraria di Valeria in cui da allora mi soffermo sul racconto di tombe a livello artistico, storie di vite vissute, stranezze e curiosità dal mondo legate alla morte e al mondo dell’arte funeraria, sempre con una verve ironica e per nulla cupa. Ho ottenuto nel mentre l’abilitazione come accompagnatrice turistica e come guida turistica.

Da più di un anno organizzo per la città di Milano (e non solo..) visite guidate noir: mi piace far scoprire i lati nascosti di una città che ha tanto da dare e rivelare anche sotto questo punto di vista. Il mio evento Ghost tour di Milano, che organizzo ormai da circa due anni, è diventato virale fin da subito sui social network: sono stata contattata da testate giornalistiche importanti, una casa editrice mi ha chiesto di scrivere un libro sui fantasmi meneghini e a distanza di un anno le visite che organizzo continuano ad avere grande riscontro tra i milanesi e non.

Mi ritengo una persona molto fortunata che è riuscita a trasformare la propria passione in un lavoro: adoro la professione di guida, ogni volta è un’esperienza diversa. Ho modo di conoscere moltissime persone ogni giorno, ma la cosa che mi stimola a continuare a perseverare è il fatto di riuscire a trasmettere la passione in quello che faccio. Far scoprire Milano in un’ottica diversa, una Milano noir che non ha nulla da invidiare alla città italiana esoterica per eccellenza: Torino. Leggende di fantasmi, misteri e curiosità legate ai monumenti principali della città, ma anche ai quartieri meno conosciuti: le stranezze e le curiosità sono sempre i dettagli che più rimangono impressi in una visita guidata.

Per informazioni su date, visite private o altro